Correggere Errori Partizione (automaticamente)

Per una partizione formattata la funzionalità “Check Error” può rilevare alcuni errori del file system per assicurare l’integrità dei tuoi dati. E su un disco o su una qualunque partizione,  tale funzione consente di scansionare e verificare ogni settore del disco leggendo i dati. Questa funzione di verifica e correzione degli errori della partizione è presente nel programma PARTITION ASSISTANT e qui di seguito descriviamo i passaggi da seguire per usarla al meglio.

Come Correggere Errori Partizione

Innanzitutto scarica gratis la versione demo di Partition Assistant dal link seguente:

Installa e apri il programma. Nell’interfaccia iniziale vedrai tutte le partizioni del PC.

Adesso seleziona la partizione da controllare (e correggere) facendo click col tasto destro del mouse e selezionando poi l’opzione “Avanzato”> “Verifica Partizione”.

 

Si aprirà una finestra “Verifica Partizione” in cui dovrai selezionare il tipo di verifica da fare. Potrai scegliere tra:

  • “Controllare la partizione e riparare errori usando chkdsk.exe”: questa opzione rileverà eventuali problemi e potrai anche usare il comando chkdsk.exe /F in CMD per vedere i dettagli degli errori.
  • “Controllare la partizione per errori usando chkdsk.exe”
  • “Controllare eventuali settori danneggiati sulla partizione”: questa opzione invece fa un test sul disco e lo analizza. Eventuali errori verranno evidenziati in rosso.

Scegli il tipo di verifica e correzione da effettuare e clicca su OK.

Tutto qui!

Lascia un Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *