Ridimensionare una Partizione (Estendere o Ridurre)

7-Rename-hard-drive-Windows-11-from-Properties.png
Rinominare disco rigido su Windows 11
settembre 4, 2021
Come Creare una Nuova Partizione
dicembre 15, 2021

Ridimensionare una Partizione (Estendere o Ridurre)

Per Ridimensionamento di una partizione si intende quell’operazione che va solitamente ad estendere una partizione, di base o dinamica, utilizzando lo spazio non allocato di uno o più dischi oppure va a ridurre un volume in modo che una parte dello spazio disponibile del volume diventi spazio non allocato. Un caso molto comune è quando la partizione C: del computer (partizione su cui è installato il sistema operativo) tende a riempirsi e appare in colore rosso in Mio Computer (come si vede dalla figura sopra). In tal caso si cerca un modo per estendere la partizione C: prendendo dello spazio dalla partizione adiacente D:\. Per fare questa operazione molto delicata consigliamo di usare solo metodi sicuri e affidabili.

In particolare consigliamo di utilizzare il programma Partition Assistant per la gestione e il ridimensionamento delle partizioni del tuo PC. Si tratta di un software professionale progettato appositamente per gestire al meglio le partizioni del tuo computer e di fare tutte le operazioni di ridimensionamento senza rischiare di perdere o cancellare dati importanti. Bene, adesso che abbiamo fatto questa premessa possiamo procedere a vedere come si usa questo programma per estendere o ridurre una qualsiasi partizione del tuo PC.

Scarica subito la versione demo gratuita di Partition Assistant dal link seguente:

Estendere una partizione di base

Un volume di base occupa un’unica regione di un unico disco di base. Quando viene esteso un volume di base, è possibile scegliere di lasciare il disco come disco di base e utilizzare solo lo spazio non allocato adiacente al volume. In alternativa, è possibile scegliere di convertire il disco in disco dinamico e utilizzare lo spazio non allocato di tutti i dischi dinamici sul computer. Nel secondo caso, il volume diventerà un volume semplice o con spanning.

Ridimensionare una partizione o volume

È possibile ridimensionare il volume di sistema, un volume di avvio o il volume attivo solo quando si tratta di un volume di base.

Come ridimensionare una Partizione con Partition Assistant:

Step 1. Installa e avvia Partition Assistant. Nella schermata principale vedrai i dischi e le partizioni presenti (o collegati) nel tuo computer.

Per modificare, ad esempio per ridimensionare una partizione, selezionala (es. seleziona la partizione E: in basso) e poi col tasto destro del mouse clicca su “Ridimensionare Partizione

Step 2. Si aprirà una finestra in cui, tramite il mouse dovrai modificare la dimensione della partizione come desideri (vedi fig. sotto). Infine clicca su “OK”


Una volta ritornato alla schermata iniziale vedrai l’anteprima della nuova partizione ridimensionata.

Step 3. Clicca in alto a sinistra sul pulsante “APPLICA” per avviare l’operazione di modifica e ridimensionamento della partizione selezionata.

Tutto qui. Come vedi si tratta di operazioni semplici da fare e anche molto sicure perchè Partition Assistant non va in alcun modo ad intaccare i dati presenti sul disco. Se vuoi sfruttare tutte le funzioni del programma ti consigliamo di acquistare la versione completa e senza limitazioni di Partition Assistant clicca qui 

2 Comments

  1. […] di basso livello, come le operazioni del settore di livello di struttura dati per garantire il ridimensionamento della partizione con una maggiore efficienza. Questo programma consentirà anche ai meno esperti […]

  2. Gianni Roccalto ha detto:

    OK con PARTITION ASSISTANT, anche su windowsXP. In italiano non c’è il comando resize, ma si può usare “dividere” e assegnare la dimensione e la lettera per una nuova unità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.