Migrare Sistema Operativo in SSD

La funzione “Migrare OS su SSD” è adesso presente in Partition Assistant e consente di copiare facilmente sistema operativo dal vecchio hard disk  su un nuovo hard disk o SSD senza dover reinstallare il sistema operativo Windows. Tutti i dati resteranno al sicuro e non subirai alcuna perdita in tal senso. Ecco qui di seguito la guida passo dopo passo per migrare sistema operativo su SSD con Partition Assistant.

Guida alla migrazione del sistema su SSD

Innanzitutto scarica la versione gratuita di Partition Assistant dal link seguente:

Avvia il programma e nell’interfaccia iniziale vedrai tutti i dischi e partizioni del sistema.

Nota: Durante l’operazione la partizione sarà automaticamente allineata.

Step 1. Apri Partition Assistant, e dalla sinistra della clicca su “Migra OS su SSD

Step 2. Si aprirà una finestra che ti guiderà per tutto il processo di migrazione

Step 3. Clicca su AVANTI e nella finestra successiva seleziona il disco di destinazione (tuo SSD o HDD). Poi clicca ancora su AVANTI per procedere.

Step 4. In questa finestra, potrai modificare le informazioni della partizione sul nuovo disco, incluso la dimensione della partizione, lettera, nome, ecc…

Dopo aver messo tutte le info, clicca su “AVANTI” per leggere alcune note sull’avvio del sistema operativo da SSD.

Per terminare clicca su “TERMINA” e ritornerai alla schermata iniziale da cui potrai cliccare su “APPLICARE” per eseguire l’operazione

 

2 commenti

  1. Ma una volta spostato il OS in un disco ssd. Il OS riconosce i programmi del ps.

Lascia un Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *