Migrare backup di Time Machine su nuovo disco

Lavorate spesso con il vostro Mac? Allora sicuramente siete a conoscenza di come è importante tenere cura dei proprio backup di Time Machine.

Time Machine è una funzione molto comoda per gli utenti Apple: permette di ripristinare il sistema nei suoi file e nelle sue impostazioni immediatamente, anche per modifiche fatte un’ora prima. Ma quando dobbiamo spostare tutti i backup da un Hard Disk all’altro, come possiamo fare? Di certo avere un HDD più capiente e veloce può essere vantaggioso per le varie funzioni di Time Machine.

Risultati immagini per time machine mac

Fortunatamente una simile operazione è possibile. Vediamo ora come possiamo fare ciò in poche, semplici operazioni:

  1. Prima di tutto dobbiamo disabilitare Time Machine. Andate nelle impostazioni del vostro MacOS e quindi dirigetevi a Time Machine. Togliete il check al backup automatico.
  2. Ora connettete il nuovo Drive ed aprite l’Utility Disco. Potete fare ciò sia aprendo Spotlight e digitando “Utility Disco” che cercando la funzione nelle applicazioni disponibili. Una volta all’interno del programma, cliccate sul nuovo HDD esterno e quindi su “Inizializza”. Tenete conto che quest’operazione ripulirà tutto il contenuto del disco, perciò assicuratevi che sia pronto all’uso e completamente vuoto.
  3. Date un nome all’HDD e formattatelo sotto la partizione “MacOS Esteso (o OS X esteso)” con opzione Journaled. Come mappa di partizione, usate il GUID. Ricordatevi che se volete usare la criptazione dei vostri dati per una maggiore protezione, dovete scegliere “Codificato (Encrypted)” insieme a Journaled, nella partizione che andrete a creare. Non formattate in APFS poiché l’Apple non lo utilizza ancora per Time Machine.
  4. Confermate il tutto e il vostro nuovo HDD sarà pronto per accettare i backup di Time Machine.

Adesso è tempo di passare tutti i vostri vecchi backup nel vostro nuovo Hard Disk. La cosa da fare è decisamente facile: prendete il vostro vecchio HDD nel quale avete memorizzato i vostri backup Time Machine: all’interno troverete una cartella chiamata “backups.backupd”. Dovete copiare questa cartella all’interno del nuovo HDD che avete appena finito di formattare per Time Machine.

Tenete conto che se il vostro Time Machine era condiviso in una rete locale, troverete più cartelle – una per ogni Mac condiviso con quel Time Machine. Assicuratevi di portarli tutti nel vostro nuovo HDD.

Adesso è tempo d’indicare a Time Machine il vostro nuovo disco. Andate nelle impostazioni e cercate Time Machine. Prima d’attivare il backup automatico, cliccate su “Seleziona disco di backup” ed indicate il nuovo Hard Disk. Time Machine può chiedervi se usare due HDD per generare backup, ma a quel punto indicate che volete solamente usare quel disco.

Fatto ciò, tutti i vostri vecchi backup verranno sincronizzati con il nuovo Hard Disk.

Lascia un Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *