Differenza tra NTFS, FAT ed exFAT

Gli hard disk e le partizioni possono avere 3 diversi formati: NTFS, FAT ed ExFAT. Anche se i dischi NTFS sono quelli più recenti rispetto a quelli FAT o exFAT, tutti e tre sono comunque in uso oggi. Tutti e tre hanno i loro vantaggi e svantaggi. Qui di seguito proponiamo una semplice tabella che mostra la differenza tra NTFS, FAT (FAT16/FAT32) e exFAT.

Ecco la tabella:

Parametro

NTFS FAT16/FAT32 exFAT
Dimensione volume 232 clusters 32 GB per tutti gli OS. Per alcuni OS arriva a 2TB 128PB
Massimo numero di files nel volume 4,2994,967,295 4194304 Illimitato
Sicurezza integrata Si No Si ma minimale
Performance Se il volume è piccolo le prestazioni non sono ottimale. Viceversa se il volume è di grandi dimensioni. Molto buone su piccoli volumi e viceversa Ottime
Risparmio su disco Massimo Medio Massimo
Tendenza al guasto Alto Basso

Si se il TFAT è attivato

Questa tabella mostra come ogni tipo di disco rigido ha i suoi vantaggi e svantaggi. Ogni disco rigido deve quindi essere scelto in base alle proprie esigenze e ai propri scopi.

Nessun commento

Trackbacks/Pingbacks

  1. Recupero Dati da Disco NTFS | SoftStore – Sito Ufficiale - […] Oltre ai dischi NTFS esistono anche quelli FAT ed exFAT. Per maggiori info leggi le differenze tra NTFS, FAT…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *