Convertire Disco Dinamico in Base senza Perdere Dati

L’archiviazione di base utilizza le normali tabelle di partizione supportati da tutte le versioni di Windows, mentre un disco dinamico ha la caratteristica che i dischi di base non hanno, come ad esempio il supporto per volumi che includono più dischi, array RAID 1 o RAID 5. I dischi dinamici utilizzano un database che tiene traccia delle informazioni sui volumi dinamici del disco e di altri dischi dinamici nel computer. Il disco dinamico è stato introdotto con il sistema operativo Windows 2000 per offrire un disco ridondante senza dover acquistare hardware costoso.

Molte persone passano in genere da un disco di base ad un disco dinamico per ottenere i suoi vantaggi di archiviazione di massa dei dati. Tuttavia, dopo che si passa a un disco dinamico, si potrebbe scoprire che non è poi così buono come si pensava. La funzione di “Gestione disco” su Windows può aiutare a cambiare un disco di base in dinamico con facilità, ma il processo di conversione da disco dinamico a disco base è molto più complesso.

Soluzioni per cambiare un disco dinamico in disco di base

Modo 1: Eliminare tutti i volumi sul disco dinamico

Questo modo è il più semplice e il più comune per convertire un disco dinamico in base, ma questa soluzione non garantisce la sicurezza dei dati, quindi è necessario eseguire il backup di tutti i dati del disco dinamico prima di convertirlo in un disco di base.

Modo 2: Convertire Disco Dinamico in Base con Partition Assistant

Partition Assistant è un software professionale per partizionare il disco e funziona bene sia con dischi di base che con dischi dinamici (leggi differenza tra dischi dinamici e di base). La cosa più importante da sapere è che questo software non richiede l’eliminare dei volumi sul disco dinamico per convertirlo in Base. È possibile modificare il disco dinamico in disco di base direttamente senza perdere i dati. Il funzionamento è molto semplice: dopo aver installato e aperto il programma non dovrai far altro che selezionare col tasto destro il disco dinamico da convertire in base. Dal menu che si apre dovrai cliccare su “Converti in Disco di Base“.

convertire-disco-dinamico-in-base

Se non vuoi perdere molto tempo nel fare il backup dei dati rischiare di perdere dati, Partition Assistant è la migliore soluzione per convertire disco dinamico in base SENZA perdere dati. Consente di convertire dischi dinamici anche su Windows Server. Scarica adesso la versione demo gratuita.

 

Nessun commento

Trackbacks/Pingbacks

  1. Recuperare Dati da Disco Dinamico Non Valido? | SoftStore – Sito Ufficiale - […] i dati dal disco dinamico non valido con un programma come Data Recovery, senza rischiare di dover convertire il disco…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *